Il Campanile e il Duomo 1890
Il Campanile e il Duomo ripresi da Via Luigi torelli,oggi Via Cardinale Maffi.
La piazza è ancora un cantiere iniziato per liberare la piazza da strutture che la deturpavano.l’impalcatura sulla cupola serviva per sostituire alcune lastre di piombo… Tra i lavori effettuati nel XIX secolo c’è anche il rifacimento del pavimento che corre lungo il perimetro del Duomo,fu riportato alla sua origine abbassandolo di 4 scalini.Le macerie che vediamo sulla sinistra probabilmente sono della casa dei “Battezzieri”e/o della chiesa di San Ranierino, demoliti per creare più spazio intorno al Campanile  (folle piano di demolizione questo) o  potrebbero essere della nuova strada realizzata in quel periodo e che oggi conosciamo come Via Cardinale Maffi.
Nel libro Quando sui prati del Duomo c’erano case,orti,e un cimitero… di Giampiero Lucchesi stampato da Bandecchi e Vivaldi 1999 per Opera della Primaziale di Pisa, vengono ben descritti i cambiamenti della Piazza del Duomo.
Periodo fotografia – sulla lastra viene indicato 1890
Da negativo su lastra di vetro
Collezione Marco Birindelli
Archivio www.ilpopolopisano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.